BOMARZO – Questa mattina i carabinieri della Stazione di Bomarzo insiemi a colleghi di quella di Giove (TR) hanno arrestato due rom, un uomo ed una donna di 33 e 31 anni con precedenti di polizia, per tentata rapina nei confronti di una casalinga 55enne del posto.

 

Transitando per il centro del paese a bordo di una Volkswagen Bora, con una scusa hanno avvicinato la donna in strada tentando poi all’improvviso di strapparle di dosso collana e anelli. Le urla e la resistenza della vittima, però, li hanno costretti a risalire in auto e a darsi ad una precipitosa, quanto breve fuga poiché i due sono stati poco dopo intercettati ed arrestati dai militari sulla strada provinciale bomarzese.

 

Per le escoriazioni alle mani ed alla gola, fortunatamente lievi, la vittima è ricorsa alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale civile Belcolle. Domani gli arrestati, che dovranno rispondere in concorso di tentata rapina, saranno presentati davanti al giudice del Tribunale di Viterbo il rito direttissimo.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email