polizia cellulare

VITERBO – Scarcerati, sono stati immediatamente espulsi dal territorio nazionale dagli uomini della Polizia di Stato dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Viterbo.

Durante la scorsa settimana, infatti, quattro pericolosi pregiudicati stranieri, condannati per reati contro la persona e contro il patrimonio, sono stati espulsi dal territorio dello Stato.

Nei confronti di tre dei quattro stranieri, il magistrato di sorveglianza di Viterbo ha emesso un provvedimento di espulsione mentre per il quarto, un cittadino rumeno, il Prefetto di Viterbo ha disposto l’allontanamento dal territorio nazionale.

Dopo la scarcerazione, il Questore di Viterbo ha disposto l’accompagnamento alla frontiera per i primi tre, mentre il cittadino rumeno è stato direttamente imbarcato su un volo diretto a Bucarest e scortato a bordo da personale dell’Ufficio Immigrazione.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email