carabinieri 38enne

CARBOGNANO – I Carabinieri di Carbognano insieme ai colleghi del Nucleo Operativo Ecologico di Roma hanno eseguito nei giorni scorsi una serie di controlli per contrastare il fenomeno dell’accantonamento di materiale di risulta senza smaltirlo secondo le previsioni di legge.

Il controllo, effettuato su tre siti in particolare ha permesso di rilevare, in una circostanza, una palese violazione della normativa relativa allo smaltimento di rifiuti e sono stati denunciati all’autorità giudiziaria due persone. Si tratta del proprietario del fondo un uomo 55nne ed il conduttore, un uomo di origini libanesi 62nne già gravato di precedenti di polizia.

I due ora dovranno rispondere all’autorità Giudiziaria Viterbese delle violazioni in questione e bonificare, nei tempi previsti, l’appezzamento di terreno controllato.

Commenta con il tuo account Facebook