MONTE ROMANO – I Carabinieri della Stazione di Monte Romano hanno tratto in arresto un 46nne residente nella cittadina viterbese, già gravato da numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. L’uomo nel periodo dal 2008 al 2012 si era reso responsabile di numerosi reati contro il patrimonio che erano stati sempre scoperti dai militari dell’Arma e per i quali era stato denunciato all’Autorità Giudiziaria competente. Ieri l’epilogo con l’emissione da parte del Tribunale di Viterbo dell’Ordinanza di sospensione della misura dell’affidamento ai servizi sociali e del ripristino della detenzione in carcere. L’arrestato dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la casa circondariale di Mammagialla dove espierà due mesi e cinque giorni di reclusione.

Commenta con il tuo account Facebook