RONCIGLIONE – Il giorno 19 gennaio 2015 una delegazione dei comitati che s’interessano del riequilibrio del territorio e della mobilità, per lo sviluppo dell’economia del comprensorio, è stata ricevuta dal Sindaco del Comune di Ronciglione, Alessandro Giovagnoli.

 

Molti i punti focalizzati, fra questi i più importanti a parere dei comitati quali: la riapertura della ferrovia Civitavecchia Capranica Orte, del Ponte ferroviario sul vallone del Rio Vicano, della Circumcimina, della proposta di creazione di una macro regione o area Tuscia Etruria Umbria.

 

I rappresentanti dei comitati hanno chiesto al Sindaco di farsi parte attiva per la promozione di una riunione con tutti i Sindaci interessati, preparatoria di un Convegno aperto, finalizzato alla sensibilizzazione della cittadinanza e delle altre istituzioni sulla importanza per tutto il Centro Italia della riapertura della linea ferroviaria Civitavecchia Capranica Orte, per la quale esiste progetto definitivo finanziato dalla Unione Europea, dall’Autorità portuale di Civitavecchia, dall’Interporto Centro Italia e dalla Regione Lazio, approvato in conferenza dei servizi regionale .

 

Il Sindaco ha accolto favorevolmente la proposta e ha indicato la data del 4 marzo per la riunione da svolgersi a Ronciglione con i Sindaci e le associazioni interessate. Si è infine addivenuti di concerto a svolgere riunioni periodiche per verificare la possibilità di ulteriori iniziative in merito alle questioni sollevate. I comitati esprimono soddisfazione per la buona accoglienza loro riservata e per le iniziative che verranno prese.

Commenta con il tuo account Facebook