VITERBO – Nella serata di ieri è scoppiata una violenta rissa al Centro commerciale Città dei Papi.

La rissa ha visto coinvolti due cittadini nigeriani di 37 e 32 anni, e due cittadini uno tunisino ed uno egiziano di 28 e 20 anni; creando peraltro spavento alle numerose famiglie presenti presso il centro commerciale; immediata la richiesta di aiuto al 112 e altrettanto fulminea la risposta delle autoradio della compagnia, che in pochi attimi hanno raggiunto il luogo:

I carabinieri, una volta giunti, hanno immediatamente sedato la rissa, scaturita da futili motivi, e tranquillizzato i cittadini presenti; successivamente hanno identificato i quattro cittadini stranieri e li hanno condotti in caserma, riscontrandoli affetti da lievi traumi.

Al termine degli accertamenti fotodattiloscopici sono stati dichiarati in arresto per rissa e trattenuti presso le camere di sicurezza della compagnia di Viterbo.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email