Un cittadino straniero,  regolarmente residente in Italia e già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato nella giornata di sabato per furto aggravato: aveva infatti rubato un’autovettura  nel parcheggio di un centro commerciale e i Carabinieri di Bassano Romano in collaborazione con i colleghi della stazione di Vetralla lo hanno individuato  e fermato mentre percorreva la Via Cassia.
La presenza dei militari lungo l’arteria stradale rientrava nei controlli predisposti dal Comando Provinciale di Viterbo con  l’approssimarsi delle festività.

Controllato dai militari e appurata la provenienza furtiva dell’autovettura, l’uomo è stato arrestato e condotto agli arresti domiciliari.
Nonostante ciò, il giorno successivo nel corso dei previsti controlli per verificare il rispetto della misura, i Carabinieri di Bassano Romano non lo hanno trovato nella propria abitazione.
Dopo attente ricerche, nel corso della notte l’uomo è stato rintracciato lontano da casa senza fornire alcuna giustificazione, cercando inoltre di allontanarsi alla vista della pattuglia: i militari della stazione di Bassano Romano lo quindi nuovamente tratto in arresto per evasione.
Dopo il rito per direttissima è stata disposta, questa volta, la conduzione presso la Casa Circondariale di Viterbo.
L’autovettura è stata riconsegnata al proprietario.