RONCIGLIONE – Il progetto di Educazione alla Sicurezza Stradale targato Rotary Club Viterbo Ciminia giunge alla sua fase conclusiva. Dopo la conferenza stampa di presentazione – che ha avuto luogo lo scorso 22 novembre 2014 nella sala conferenze della BCC di Ronciglione – e la prima giornata dimostrativa, datata 29 novembre 2014, gli studenti delle classi IV e V del Liceo “Meucci” di Ronciglione e del Liceo “Buratti” di Bassano Romano parteciperanno all’ultima fase del progetto rotariano. Nel corso della conferenza stampa è stato diffuso un primo Report, redatto dai ragazzi, sulla dinamica della incidentalità nel nostro territorio, a cui farà seguito una più ampia monografia, del tutto inedita, che consentirà di far luce sul vero andamento del trend degli incidenti nei singoli Comuni della nostra Provincia.

 

Se la giornata dimostrativa dello scorso 29 novembre aveva avuto connotati fortemente ludici e partecipativi – con interventi espositivi frontali ed interattivi, proiezioni di filmati incisivi ad alto impatto, con l’impiego, tra l’altro, di due simulatori di guida, messi a disposizione dall’ACI – l’ultima fase sarà dedicata al rispetto delle norme del codice della strada. Venerdì 30 gennaio, presso il Teatro Ettore Petrolini di Ronciglione, dalle 8.30 fino alle 12.30, gli alunni parteciperanno ad una serie di interventi illustrativi e dimostrativi sui reati stradali e norme di comportamento dell’utente della strada, l’omissione di soccorso ed altri temi quali alcol e droga.

 

Dopo il rituale saluto della Preside prof.ssa Domenica Ripepi, il primo intervento in scaletta è quello del Magg.re Scotti, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Ronciglione, sulle norme di comportamento stradale, che si svolgerà con modalità interattive grazie anche all’impiego di supporti audio visivi. A parlare di normativa ci penserà anche il Comandante della Polizia Locale di Ronciglione, Antonio Mocavini, con particolare riferimento alla regolamentazione delle rotatorie. Sono previsti interventi esplicativi e di supporto anche da parte del titolare della Scuola Guida Locale Massimiliano Capaldi, sui diritti di precedenza agli incroci ed altre tematiche di forte interesse per i ragazzi prossimi alla patente. A chiudere la tornata di esposizioni sarà il Dirigente del Centro Giuda Sicura Aci-Sara di Vallelunga, dott. Danilo Spizuoco, con interventi illustrativi e dimostrativi sui contenuti ed il funzionamento dei Corsi di Guida Sicura.

 

La seconda ed ultima giornata di Educazione alla Sicurezza Stradale, in attesa della realizzazione e diffusione della predetta monografia, si conclude con l’intervento del Presidente del Rotary Club Viterbo Ciminia, dott. Enrico Cruciani, che provvederà anche alla premiazione del miglior logo e del miglior elaborato sul tema, realizzati nella fase preliminare dagli studenti coinvolti nel progetto. In palio, due Coupon validi per due corsi gratuiti di Guida Sicura a Vallelunga.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email