polizia cellulare

VITERBO – Aveva sottratto ben 96 ovini senza fare i conti con gli uomini della Polizia di Stato della Squadra Mobile di Viterbo che hanno ritrovato il bestiame e lo hanno denunciato.

Il fatto è accaduto giorni scorsi quando gli uomini della Squadra Mobile, nell’ambito del contrasto dei reati contro il patrimonio anche in aree rurali, ricevuta la segnalazione del furto, mettevano in atto una specifica attività investigativa all’esito della quale, all’interno di un’azienda, venivano rinvenuti e sequestrati gli ovini sottratti, nonchè diversi auricolari spezzati riportanti i dati identificativi degli animali.

Il titolare, dopo gli accertamenti del caso, veniva denunciato per ricettazione.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email