VITERBO – Si sono aperte le porte del carcere per la trentaquattrenne che nei mesi scorsi aveva rapinato, insieme ad un complice, una donna a Viterbo. Gli uomini della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Viterbo…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteAl Museo Naturalistico del Fiore il laboratorio esperienziale “Crea la tua storia guardando le stelle”
Articolo successivoGloria da record: salita in 2 minuti e 23 secondi