CIVITA CASTELLANA – Nelle prime ore pomeridiane di mercoledì, a Civita Castellana , presso il centro commerciale “Marcantoni”, militari della Stazione di Castel Sant’Elia, impegnati in predisposti servizi di controllo del territorio, finalizzati prevenzione reati contro patrimonio, traevano in arresto una giovane donna, disoccupata, pregiudicata.

La donna si era poco prima resa responsabile di un furto, con destrezza, di una borsa contenente ottocento euro circa ed effetti personali, di proprietà di un anziana signora che si era distratta mentre stava consumando un caffè, all’interno del bar sito nel centro commerciale. L’arrestata, dopo le formalità di rito, è stata sottoposta a regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione.