VITERBO – Sottrae un orologio Rolex da 4500 € da uno studio medico credendo di averla fatta franca. Ma è stato individuato e denunciato dagli uomini della Polizia di stato della Squadra Mobile della Questura di Viterbo.

L’autore, un trentenne viterbese, incensurato, è stato in breve tempo identificato e rintracciato dai poliziotti della Sezione Reati contro il Patrimonio della Mobile. Che, avviati gli accertamenti del caso, sono riusciti a rintracciare l’uomo incastrato dalle telecamere di videosorveglianza.

Ricorrendone i presupposti, veniva eseguita una perquisizione domiciliare. A seguito della quale veniva recuperata la refurtiva, che sarà restituita alla legittima proprietaria.

Il giovane è stato denunciato A.G. per furto aggravato.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email