VITERBO – Un altro episodio di furto all’interno di supermercati nel capoluogo. Domenica mattina i Carabinieri della Stazione di Viterbo hanno tratto in arresto un uomo ed una donna di origine moldava di 52 e 34 anni per furto aggravato.

 

I due si sono introdotti all’interno dell’ipermercato Conad di via Garbini e hanno asportato sotto gli occhi delle telecamere di sorveglianza molti pacchi di caffè nonché prodotti per l’igiene e la cura della persona nascondendoli in alcuni zaini che avevano al seguito.

 

Il personale del supermercato accorgendosi di ciò che stava accadendo ha chiamato i Carabinieri che giunti sul posto hanno trovato i due ancora all’interno della struttura che avevano già passato le casse. Da una perquisizione degli stessi veniva immediatamente trovata tutta la merce, opportunamente occultata, per un valore approssimativo di 500,00 euro.
I due dopo le formalità di rito sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo innanzi l’Autorità Giudiziaria competente. La merce è stata immediatamente restituita al supermercato.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email