TUSCANIA – Altro duro colpo, inflitto dai Carabinieri della Compagnia di Tuscania, alle bande che effettuano furti all’interno di centri commerciali. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Tuscania insieme ai colleghi della Stazione di Tuscania e Piansano hanno infatti tratto in arresto un uomo e tre donne residenti nel viterbese. I quattro, tutti di età compresa tra i 27 e i 37 anni e gravati da numerosissimi precedenti penali, si erano introdotti all’interno di un centro commerciale del luogo e approfittando della distrazione di un esercente avevano sottratto dalla cassa di un negozio la somma contante di 300,00 euro.

 

Immediatamente dopo la commessa aveva allertato i Carabinieri della Centrale Operativa di Tuscania che ha coordinato l’inseguimento dell’autovettura con i 4 a bordo, terminata o a Valentano. Una volta bloccati i quattro sono stati dichiarati in stato di arresto e trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo che si terrà oggi. L’intera somma asportata è stata recuperata e sarà restituita al legittimo proprietario. Sono in atto gli accertamenti per verificare se i i quattro si siano resi responsabili di furti analoghi nel territorio viterbese e limitrofo

Commenta con il tuo account Facebook