Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini commenta così sul suo profilo Twitter.

Chiamatela castrazione chimica o blocco androgenico, la sostanza è che chiederemo l’immediata discussione alla Camera della nostra proposta di legge, ferma da troppo tempo, per intervenire su questi soggetti. Chiunque essi siano vanno puniti e curati“.

 

 

Violentano donna di 36 anni e riprendono tutto con il telefonino, accusati due giovani viterbesi

Commenta con il tuo account Facebook