MONTALTO DI CASTRO – Altra bellissima operazione dei Carabinieri di Pescia Romana che nei giorni scorsi hanno denunciato quattro persone tutte residenti a Napoli per concorso in frode informatica e utilizzo indebito di carte di credito a banda magnetica.

 

I quattro, sono stati smascherati dai militari dell’Arma a seguito delle denuncia querela presentata da una donna del luogo che aveva subito qualche mese fa una truffa. La donna aveva effettuato, come pagamento di alcuni apparecchi informatici acquistati tramite internet, e mai ricevuti, una ricarica su una carta di credito. I militari avevano allora iniziato gli accertamenti per tracciare i movimenti del danaro e verificare gli indirizzi internet dai quali pervenivano gli annunci di vendita dei beni oggetto della truffa.

 

Al termine di tutte le verifiche i Carabinieri sono arrivati ad identificare i quattro una italiana 49nne, una romena 31nne, un polacco 26nne e un senegalese 31nne tutti pluripregiudicati che utilizzavano le somme ricavate con le truffe per scommesse on line.
Sono ora in atto accertamenti per verificare eventuali ulteriori truffe perpetrate dai quattro e per acquisire eventuali denunce da parte di persone truffate.

Commenta con il tuo account Facebook