VITERBO – Due studentesse riportano il numero di telefono della compagna sul muro del bagno ma vengono scoperte e denunciate dalla Polizia di Stato. L’episodio si è verificato nei primi giorni di marzo quando, utilizzando il numero gratuito “43002” messo a…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteCalcio a 5, Serie D: risultati e classifiche
Articolo successivoKarate: Scuola Keikenkai al Grand Prix del Lazio e al 7° Campionato italiano Assoluto