ORIOLO ROMANO – Vicenda complicata quella accaduta nel week end a Oriolo Romano. I Carabinieri della locale Stazione a seguito di alcuni accertamenti e verifiche hanno denunciato un uomo 32nne per simulazione di reato. Secondo la ricostruzione degli investigatori , il giovane sabato pomeriggio, pur avendo la patente revocata, ha preso di nascosto l’autovettura del padre dal garage e si è recato a Roma.

 

Durante il viaggio di ritorno ha avuto un incidente e preoccupato delle conseguenze che ne sarebbero derivate ha immediatamente chiamato la Polizia denunciando verbalmente il furto dell’auto ad opera di ignoti. Successivamente ha chiamato il padre sollecitandolo a recarsi immediatamente presso la Stazione dei Carabinieri di Oriolo Romano a formalizzare la denuncia di furto.

 

La vicenda è apparsa subito molto strana agli investigatori che dopo alcuni accertamenti hanno invitato sia il padre che l’uomo in caserma e qui il giovane ha confessato l’accaduto. Alla luce di ciò i militari lo hanno denunciato per simulazione di reato.

Commenta con il tuo account Facebook