ACQUAPENDENTE – Mercoledì di lutto per le Sezioni Avis ed Aido di Acquapendente: arriva in prima mattinata la notizia che presso la struttura ospedaliera di Terni è deceduto all’età di 70 anni il Vicepresidente Ilio Prudenzi. “Vogliamo ricordare con affetto” sottolineano all’unisono i Presidenti Emilio Bandiera ed Enzo “Tramontana” Rappoli, “colui che per anni ha lavorato incessantemente ed in maniera volontaria per la crescita delle nostre Associazioni. Tenendo sempre presente in mente a 360 gradi il concetto dell’importanza delle donazioni”.

 

A ruota le condoglianze del Comune di Acquapendente. Ente in cui svolge con intelligenza e professionalità funzione impiegatizia il figlio Francesco e della Parrocchia del Santo Sepolcro in cui Ilio ricopriva il ruolo di massimo esponente della Congregazione Cavalieri di Sant’Ermete. Tutti coloro che vorranno accompagnare Ilio nel suo “ultimo viaggio” e dare conforto alla moglie Ivana potranno ritrovarsi domani alle ore 15.30 nella Piazza antistante la Basilica Concattedrale del Santo Sepolcro. Dove dopo essere giunta da Terni, la salma sarà sottoposta alla consueta cerimonia religiosa funebre prima di essere tumulata presso il locale Cimitero.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email