MONTEFIASCONE – I Carabinieri della Stazione di Montefiascone hanno ieri tratto in arresto un uomo 42nne per maltrattamenti in famiglia. I militari, durante il normale servizio sono stati chiamati da alcuni passanti che udivano grida dall’interno di una abitazione. Giunti sul posto hanno constatato che l’uomo, già gravato da numerosi precedenti penali, in evidente stato di ebbrezza, continuava a colpire la moglie con calci e la insultava con improperi vari anche davanti ai militari dell’Arma.

 

Nella circostanza la donna dichiarava di voler denunciare il marito anche per le pregresse violenze subite nel corso degli anni. Formalizzato l’atto con la donna aggredita i militari dichiaravano in stato d’arresto il 42nne per maltrattamenti in famiglia continuati. L’arrestato è stato poi tradotto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, presso la casa circondariale di Viterbo.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email