MONTALTO DI CASTRO – Altra bella operazione dei Carabinieri di Montalto di Castro nel contrasto al fenomeno dei furti di rame. I militari dell’Arma hanno infatti tratto in arresto due cittadini romeni di 47 e 41 anni per furto aggravato.

 

A seguito dei numerosi furti di rame sulle linee ferroviarie i Carabinieri avevano iniziato a svolgere una serie di servizi e ieri, durante uno di questi hanno colto i due uomini mentre asportavano dei cavi di rame utilizzati per l’alimentazione del circuito dei treni in transito. Nella circostanza gli investigatori hanno recuperato alcuni zaini con all’interno circa 150 Kg di fili di rame nonché diversi attrezzi utilizzati per asportarli e ripulirli.

 

Alla luce di ciò i due romeni sono stati dichiarati in stato di arresto per furto aggravato e dopo le formalità di rito sono stati messi a disposizione dell’autorità Giudiziaria di Civitavecchia. Il rame recuperato è stato restituito al responsabile delle Ferrovie dello Stato che ha denunciato un danno patito di circa 10.000,00 euro.

 

rame

Commenta con il tuo account Facebook