VITERBO – Il comando provinciale dei carabinieri di Viterbo ha effettuato nel fine settimane un controllo straordinario di polizia di sicurezza su tutto il territorio della provincia.

Nel primo fine settimana, con l’ incremento dei flussi di turisti, il comando provinciale dei carabinieri di Viterbo ha attuato un dispositivo di sicurezza, che ha visto impiegati 120 carabinieri, e 46 autovetture

Sono stati controllati 160 mezzi , oltre 320 persone

Al termine sono stati conseguiti i seguenti risultati: 7 persone arrestate , 23 denunciate e 5 segnalate all’ UTG quali assuntori di sostanze stupefacenti.

A VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA, è stato arrestato dai carabinieri della stazione, un cittadino nigeriano di 51 anni. Ricercato perché colpito da misura cautelare in carcere , dovendo scontare un anno di reclusione.

A ORTE è stato arrestato dai carabinieri della stazione, un cittadino albanese di 30 anni. Poiché risultato colpito da misura cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal tribunale di Terni.

Sempre ad ORTE arrestato in flagranza di spaccio di droga un cittadino albanese di 29 anni, trovato in possesso a seguito di perquisizione di quattro involucri di cocaina. Piu’ nascosti a parte altri 500 grammi, 200 grammi di sostanza da taglio, 100 grammi di marijuana , 700 grammi di MDMA, 10.000 euro in contanti di evidente provenienza illecita.

Ad ACQUAPENDENTE, è stato arrestato dai carabinieri della stazione, per detenzione e spaccio di droga, un cittadino nigeriano di 41 anni. Controllato e perquisito è stato trovato in possesso di quasi 500 grammi di marijuana e materiale per il confezionamento.

A MARTA, i carabinieri della stazione locale unitamente a quelli della stazione di Capodimonte , hanno arrestato un cittadino senegalese di 32 anni. Fermato in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’ alto tasso alcolemico, si è scagliato senza motivo contro i carabinieri aggredendoli. Al chè veniva immobilizzato e arrestato.

A VITERBO, i carabinieri della compagnia, hanno arrestato un cittadino italiano di 30 anni, che a seguito di perquisizione è stato trovato in possesso di sei grammi di droga tipo cocaina, e materiale per il confezionamento delle dosi.

Sempre a VITERBO, è stato arrestato uno studente italiano di 21 anni, poiché a seguito di controllo di polizia di sicurezza, è stato trovato in possesso di un panetto di hashish del peso di 100 grammi.

In VALENTANO, MONTALTO DI CASTRO e VITERBO, venivano inoltre deferite 7 persone per guida in stato di ebbrezza con relativo sequestro della patente. Tra VITERBO e CIVITA CASTELLANA venivano denunciate ulteriori 16 persone per detenzione di sostanza stupefacente.

Nell’ ambito degli stessi servizi di polizia di sicurezza, sono state segnalate quali assuntori di droghe leggere all’ U.T.G. di Viterbo 5 cittadini italiani .

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email