ORTE – I Carabinieri della Stazione di Orte hanno messo a segno un’altra brillante operazione di servizio nella lotta al traffico ed al consumo di sostanza stupefacente. I militari nella giornata di ieri, in Roma hanno eseguito una perquisizione domiciliare, delegata dall’Autorità Giudiziaria capitolina, nei confronti di un uomo 27nne che era emerso nell’ambito di indagini scaturite nella cittadina viterbese.

 

Durante l’atto di polizia giudiziaria nell’abitazione sono stati rinvenuti circa 20 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana già divisi in dosi, un bilancino di precisione, vario materiale per il taglio ed il confezionamento delle dosi e la somma contante di € 2.000,00 in banconote di piccolo tagli ritenuta il provento dell’illecita attività posta in essere. Alla luce di ciò i militari hanno dichiarato l’uomo, già ampiamente conosciuto alle Forze dell’Ordine, in stato di arresto per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente.
Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari. Lo stupefacente il materiale e d il danaro è stato sottoposto a sequestro e saranno ora fatti accertamenti per chiarire la vicenda.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email