VASANELLO – I Carabinieri della Stazione di Vasanello, durante alcuni servizi tesi alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti hanno denunciato un giovane di origini marocchine 26nne li residente. I militari, che da tempo osservavano i movimenti dell’uomo, ieri, hanno deciso di intervenire bloccandolo mentre si aggirava con fare sospetto nel centro abitato. Da una perquisizione personale è stato trovato in possesso di circa 5 grammi di haschish.

 

Successivamente gli uomini dell’Arma hanno esteso la perquisizione al domicilio del ragazzo dove sono stati rinvenuti ulteriori 90 grammi dello stesso tipo di stupefacente nonché due coltelli utilizzati per tagliare i panetti.

 

Alla luce di ciò i militari hanno posto sotto sequestro sia lo stupefacente che i coltelli e hanno deferito all’Autorità Giudiziaria l’uomo per detenzione al fine di spaccio. Ora saranno svolti gli opportuni accertamenti scientifici per stabilire il principio attivo dello stupefacente.

Commenta con il tuo account Facebook