VITERBO – Altro duro colpo quello inferto dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Viterbo al traffico di sostanze stupefacenti. Ieri infatti i militari, che da tempo seguivano una pista, avuto sentore che un noto pregiudicato viterbese si fosse rifornito di stupefacente hanno deciso di fermare l’uomo e sottoporlo a perquisizione personale e domiciliare. Durante l’esecuzione della perquisizione sono stati rinvenuti ben nove panetti di hashish per un peso complessivo di 1 kg e materiale utilizzato per il confezionamento e la pesatura dello stupefacente.

 

Alla luce di ciò i militari hanno dichiarato in stato d’arresto il 47nne per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente.
L’arrestato dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la casa circondariale di Viterbo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente. La sostanza stupefacente sarà sottoposta ad accertamenti per verificarne il principio attivo.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email