VITERBO – I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Viterbo, ieri in tarda serata, insospettiti dall’atteggiamento di un cittadino italiano di trent’anni, dopo averlo pedinato con servizi di osservazione, hanno intuito potesse essere uno spacciatore ed hanno dato immediatamente esecuzione ad una mirata perquisizione, personale e domiciliare, al termine della quale hanno rinvenuto occultati circa 8 grammi di eroina, 2 grammi di marijuana e 0,5 grammi di cocaina il tutto suddiviso in dosi; è stato inoltre rinvenuto tutto l ‘occorrente per il taglio e il confezionamento della droga. Lo spacciatore è stato quindi arrestato e sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email