VITERBO – Forza un distributore automatico di alimenti, ma viene individuato e denunciato dagli uomini della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Viterbo.

Il fatto si è verificato nei giorni scorsi, quando gli uomini della Sezione Reati contro il Patrimonio della Squadra Mobile hanno denunciato un sessantunenne, residente nel frusinate e domiciliato a Viterbo, che a seguito di effrazione era riuscito ad impossessarsi del denaro contenuto all’interno del distributore.

I poliziotti, a seguito di pedinamenti e specifici servizi di osservazione, sono riusciti a risalire all’identità del ladro, gravato da precedenti specifici e, peraltro, già sottoposto agli arresti domiciliari, con facoltà di uscire durante alcune ore del giorno, per una precedente condanna per maltrattamenti in famiglia.

Continuano gli accertamenti della Squadra Mobile riguardo la commissione di altri simili furti.

Commenta con il tuo account Facebook