Sgominata associazione a delinquere dedita anche ai furti nei distributori automatici

 

VITERBO – Oltre 150 uomini, unità cinofile del Nucleo di Ponte Galeria e un elicottero del Raggruppamento Aeromobili dell’Arma sono impegnati dalle prime ore del mattino nell’esecuzione di 17 ordinanze di custodia cautelare in carcere e 13 perquisizioni domiciliari nei confronti dei responsabili di un’associazione a delinquere finalizzata ai furti presso i distributori automatici di carburante e di concorso in spaccio di sostanze stupefacenti presso le scuole secondarie del capoluogo.

 

L’indagine, denominata “Fai da te”, è iniziata nell’ottobre dello scorso anno ed è stata condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo unitamente ai militari delle Compagnia di Viterbo e Montefiascone, coordinati dal PM dott. Massimiliano Siddi della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Viterbo. I provvedimenti emessi dal GIP del Tribunale di Viterbo dott.ssa Franca Marinelli interessano tutta la provincia viterbese. (segue)

 

Commenta con il tuo account Facebook