ORTE – Altra brillante operazione dei Carabinieri della Stazione di Orte, da sempre impegnata nella lotta al consumo ed allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nella mattinata di ieri i militari, al termine di numerosi accertamenti eseguiti e di servizi di osservazione e controllo, hanno ottenuto l’emissione di un decreto di perquisizione domiciliare che hanno eseguito.

 

Durante l’atto i militari hanno rinvenuto presso l’abitazione dell’indagato, un romano di 41 anni, circa 200 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish già diviso in singole dosi insieme a materiale utilizzato per il confezionamento delle stesse. Alla luce di ciò l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto mentre lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro insieme al materiale rinvenuto e sarà posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Commenta con il tuo account Facebook