I Carabinieri della Stazione di Pescia Romana, nel corso di servizi messi in atto lungo la S.S. Aurelia, hanno sottoposto a controllo un’autovettura che percorreva l’importante arteria stradale e che, con a bordo un cittadino italiano, residente a Civitavecchia, ed un pakistano con numerosi precedenti di penali e di polizia, li aveva insospettiti.

L’atteggiamento, molto nervoso, dei due ha indotto gli operanti ad effettuare accertamenti più approfonditi. I sospetti si sono rivelati fondati poiché, all’interno dell’abitacolo, sono stati trovati 100 grammi di sostanza stupefacente, del tipo cocaina. La successiva perquisizione eseguita presso le rispettive abitazioni, ha permesso di sequestrare ulteriori 8 grammi di cocaina e 15 di hashish.

I due sono stati arrestati in flagranza per il reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti e condotti in carcere.

Articolo precedenteOsservatorio su Reddito e Pensione di Cittadinanza: A dicembre 1,17 milioni di nuclei beneficiari, per 2,48 milioni di persone, con un importo medio di 549 euro
Articolo successivoReddito di Cittadinanza: aumentano i controlli incrociati tra INPS ed il Ministero della Giustizia