VITERBO – Guerra aperta nella provincia di Viterbo al traffico di sostanze stupefacenti, infatti, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Viterbo hanno tratto in arresto un uomo 42nne già ampiamente conosciuto alle Forze dell’Ordine. Durante un servizio di pedinamento, i militari, che erano da tempo sulle sue tracce hanno avuto sentore che fosse in possesso di stupefacente e si stesse organizzando per contattare futuri acquirenti, così hanno deciso di intervenire bloccandolo e sottoponendolo ad una perquisizione personale e e locale. Durante l’esecuzione delle operazioni i Carabinieri hanno rinvenuto circa 5 grammi di eroina divisa in 11 involucri, una dose di un grammo circa di haschish e materiale per il taglio ed il confezionamento delle dosi.

 

Sulla base di ciò hanno dichiarato l’uomo in stato di arresto e sottoposto a sequestro lo stupefacente ed il materiale di interesse investigativo rinvenuto. L’arrestato, dopo le formalità di rito è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito per direttissima che si terrà stamane. Lo stupefacente sarà ora sottoposto ad accertamenti tecnici per verificarne il principio attivo.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email