VITERBO – Gli uomini della Digos, coordinati dalla dott.ssa Monia Morelli, hanno tratto in arresto quattro giovani ritenuti responsabili del barbaro pestaggio effettuato lo scorso 25 febbraio a Viterbo, al di fuori di un locale del centro storico, in via Valle Piatta, ai danni di uno studente universitario.

I suddetti quattro giovani (tutti ai domiciliari), tra i 20 e i 27 anni, sono stati identificati grazie alle immagini di alcune telecamere di sorveglianza e a delle testimonianze.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email