VITERBO – “Si è tenuta questa mattina l’Assemblea annuale dell’Associazione viterbese per la Cremazione. La nuova presidente Linda Natalini (foto), dopo aver ringraziato per il suo importantissimo lavoro il presidente uscente Rolando Ciucciarelli, ha ricordato, nel suo intervento le ultime attività dell’associazione che nasce per promuovere una scelta, quella cremazionista, rispettosa dell’ambiente e del futuro del nostro pianeta , oltre che un consapevole approccio all’unico comune destino.

 

Attraverso una serie di incontri con l’amministrazione comunale l’associazione ha seguito i lavori che hanno portato alla realizzazione del “Giardino della memoria” presso il cimitero di San Lazzaro , area in cui sarà possibile disperdere le ceneri di chi ha manifestato questa volontà in vita. Il prossimo obiettivo dell’associazione è stato fissato nell’azione pressante nei confronti dell’amministrazione comunale perché sia realizzato uno spazio per le cerimonie funebri non confessionali o di religioni diverse da quella cattolica, un tempio all’interno del cimitero che permetta che le cerimonie del commiato siano possibili in un luogo dignitoso ed al riparo degli eventi atmosferici. Ci auguriamo , così, che il nostro impegno sia apprezzato da un numero sempre crescente di cittadini”.

 

Il direttivo dell’Associazione Viterbese per la cremazione

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email