I Carabinieri della stazione di Tarquinia  hanno finalizzato un servizio antidroga, nei confronti di un cittadino del luogo, che da tempo tenevano monitorato Da attività informativa precedente, era emerso il fondando sospetto che svolgesse attività illecita di spaccio di droga.

Nella giornata di ieri, 6 marzo 2020, al termine di un servizio di osservazione durato diverse ore, i Carabinieri della stazione, hanno deciso di perquisire la sua abitazione ed  hanno rivenuto, abilmente occultati, 40 grammi di hashish già suddivisi in 18 dosi da spacciare, oltre al materiale per il confezionamento e quasi 3000 euro in contanti: immediatamente, lo spacciatore è stato dichiarato in arresto sottoposto a detenzione domiciliare presso la propria abitazione.