TARQUINIA – Incendio di materiale vario sulla spiaggia in località Marina Velka – Voltone. Mercoledì scorso, in serata, ignoti hanno dato fuoco a mucchi di materiale, prevalentemente legname portato sull’arenile dalle mareggiate invernali. A denunciare il rogo abusivo è l’associazione ambientalista Fare Verde che ha informato del fatto la polizia locale di Tarquinia la quale ha avviato immediatamente delle indagini per individuare gli autori del fatto.

 

“Telefonicamente e tramite il social network Facebook – dice il presidente regionale di Fare Verde, Silvano Olmi – sono stato informato dell’accaduto. Ho ricevuto anche delle fotografie dell’incendio, appiccato da ignoti a materiale vario che era accatastato sulla spiaggia in località Voltone – Marina Velka. Mercoledì mattina ho telefonato al comandante della polizia locale che ha inviato sul posto alcuni agenti. I controlli della municipale, anche per evitare ulteriori roghi, sono proseguiti nei giorni successivi. Per il momento non è stato possibile individuare gli autori di questo grave reato. Sembra che mescolati al legname vi fossero rifiuti di vario genere, portati dalle mareggiate o abbandonati dai bagnanti la scorsa estate. Invitiamo – conclude Olmi – eventuali testimoni a contattare la polizia locale di Tarquinia per collaborare all’individuazione degli autori di questo reato.”

 

Commenta con il tuo account Facebook