TARQUINIA – Polizia Locale e gruppo comunale della Protezione Civile, in collaborazione con il servizio veterinario dell’Asl di Viterbo, recuperano carcassa di delfino spiaggiata a Tarquinia Lido.

 

Il corpo dell’animale, in avanzato stato di decomposizione, è stato trasportato ieri pomeriggio, 15 giugno, dalla corrente sulla spiaggia tra il camping Tuscia Tirrenica e il rimessaggio delle barche. Allertati dal vice sindaco Renato Bacciardi i volontari del gruppo comunale della Protezione Civile e il personale della Polizia Locale hanno provveduto allo spostamento dell’animale e al successivo smaltimento.

 

«Siamo stati chiamati dal vice sindaco Bacciardi. – spiega la Polizia Locale – Siamo immediatamente intervenuti sul posto e, in collaborazione con i volontari della Prociv, abbiamo caricato il corpo del delfino e avviato le necessarie procedure per lo smaltimento. Vogliamo precisare che la carcassa non era di un capodoglio ma di un delfino, come accertato dall’esame veterinario».