polizia cellulare

VITERBO Continua l’azione repressiva dello spaccio da parte degli uomini della Polizia di Stato della Sezione Antidroga della Squadra Mobile della Questura di Viterbo. In considerazione del fatto che il traffico di sostanze stupefacenti al dettaglio si è spostato dal Parco Pubblico Prato Giardino per concentrarsi in altre zone della città.

Infatti, nella giornata di ieri è stata oggetto di controllo l’area verde Largo Sibilla Aleramo. All’esito del quale sono stati tratti in arresto due cittadini stranieri richiedenti asilo. Sanzionato inoltre in via amministrativa due acquirenti.
Commenta con il tuo account Facebook