ORTE – Strana storia accaduta ieri alla Stazione Ferroviaria di Orte. Nel primo pomeriggio un uomo 27nne di Roma ha trainato un carrello sui binari della linea ATAC Roma-Viterbo provocando l’attivazione del segnale di binario occupato.

 

I dipendenti della società hanno quindi chiamato i Carabinieri che, al loro arrivo hanno trovato l’uomo in escandescenze. A primo impatto ha iniziato a proferire insulti ai militari per poi passare ai fatti aggredendoli e provocando lesioni ai Carabinieri intervenuti. In questa situazione l’uomo è stato bloccato, ammanettato e tratto in arresto per violenza, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e interruzione di pubblico servizio.

 

Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo innanzi l’Autorità Giudiziaria competente.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email