VITERBO – I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Viterbo , questa notte nel corso di un servizio di perlustrazione all’interno del centro abitato, hanno notato un ragazzo liberiano di 18 anni, che alla loro vista ha tentato di assumere un atteggiamento di normalità. Ma la stranezza del comportamento ha insospettito i carabinieri che hanno deciso di perquisirlo, trovandolo con 27 grammi di marijuana suddivisa in dosi. Immediatamente lo hanno dichiarato in arresto e, dopo il foto segnalamento in banca dati, lo hanno ristretto nelle camere di sicurezza della compagnia.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email