polizia cellulare

VITERBO – Nel corso della continua attività di repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, personale della Polizia di Stato della Sez. Antidroga della Squadra Mobile di Viterbo, a seguito di uno specifico servizio di appostamento, ha tratto in arresto un pregiudicato romano residente in un comune della provincia.

L’uomo con svariati precedenti, tra cui rapina estorsione e traffico di sostanze stupefacenti, nascondeva nella propria abitazione oltre 700 grammi di marijuana nonché bilancini di precisione. Il GIP presso il Tribunale di Viterbo ha convalidato l’arresto e disposto al momento l’obbligo di dimora in attesa di giudizio.

Commenta con il tuo account Facebook