VITERBO – Bloccato con la droga di ritorno dalla Capitale è stato tratto in arresto dalla Polizia di Stato.

Tutto si è svolto nell’ambito della costante attività di monitoraggio del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti da parte degli uomini della Squadra Mobile della Questura di Viterbo.

Al termine di un lungo servizio di appostamento e pedinamento protrattosi anche fuori Provincia, infatti, i poliziotti intervenivano in prossimità di una delle vie di ingresso in questo Capoluogo per procedere al fermo ed al controllo di un cittadino rumeno, residente a Viterbo, viaggiante a bordo di una utilitaria.

Lo stesso, di ritorno da Roma, veniva accuratamente perquisito e trovato in possesso di un involucro, abilmente nascosto all’interno della sua autovettura, contenente sostanza stupefacente tipo cocaina per un peso complessivo di gr. 50.

L’uomo, gravato da precedenti penali di vario tipo nonchè specifici, dopo l’arresto è stato tradotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email