Per vedere se i sospetti circa la sua attività di spaccio fossero fondati un giovane italiano di 28 anni è stato osservato per alcuni giorni dai carabinieri del nucleo investigativo.

Dopo numerosi appostamenti, i carabinieri hanno deciso di fermarlo e perquisire la sua abitazione, ed in effetti all’interno dopo una approfondita ispezione sono stati trovati ben 880 grammi di marijuana, nonchè materiale per il confezionamento delle dosi. Al termine delle operazioni di polizia, tutto il materiale e la droga è stato sequestrato e lo spacciatore è stato tratto in arresto in regime domiciliare.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email