polizia cellulare

 

VITERBO – Nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo del territorio, in particolare rivolto alla repressione dei reati predatori e nel contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, pattuglie della Squadra Mobile nello scorso weekend hanno denunciato, in stato di libertà, un quarantaseienne del capoluogo, poiché trovato in possesso di oltre cinque grammi di sostanza stupefacente di tipo cocaina.

Inoltre sempre durante i predetti servizi è stato rintracciato in questo centro , nei pressi di un bar, un cittadino albanese, pluripregiudicato che nonostante fosse stato allontanato dal nostro territorio , poiché colpito da espulsione , era rientrato illegalmente . Lo stesso è stato tratto in arresto e dopo le formalità di rito è stato nuovamente accompagnato alla frontiera , con un nuovo decreto di espulsione.

Permane altissima l’attenzione degli investigatori della Squadra Mobile volta a stroncare ogni tipo di reato.

Commenta con il tuo account Facebook