CAPRANICA – I Carabinieri della Stazione di Capranica hanno tratto in arresto un uomo 76nne, già ampiamente conosciuto alle Forze dell’Ordine e li residente per truffa, ricettazione e falso materiale.

 

L’uomo è stato tratto in arresto in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di L’Aquila che ha sommato le pene concorrenti dell’arrestato condannandolo all’espiazione degli arresti domiciliari per 19 anni e 4 mesi.
Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in Capranica a disposizione dell’Autorità Giudiziaria del capoluogo abruzzese.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email