VETRALLA – “Continuano ad arrivarmi segnalazioni da parte di tanti cittadini che grazie ai crateri che si sono formati sulle nostre strade distruggono le loro macchine e in alcuni casi si rischia un frontale per schivare le buche.

E ora che le votazioni sono finite spero che i nostri assessori continuano a lavorare seriamente per l’interesse del paese e non per la politica.

Nei seggi in questi giorni potevamo incontrare tanti assessore mentre chi circolava su strada rischiava di ammazzarsi per schivare le numerose buche anzi crateri. La Cassia e strade interne del comune di Vetralla ormai sono impraticabili. Sembra che un gruppo di cittadini stia organizzando una manifestazione per bloccare la Cassia”.

Gennaro Giardino