A Vignanello (VT), nella tarda mattinata di lunedì scorso, i Carabinieri della locale Stazione, con la collaborazione di una pattuglia della Polizia Locale, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 41enne di origine marocchina.

L’uomo, dopo aver avvicinato sulla pubblica via un’anziana donna del luogo, che camminava a piedi tenendo sotto braccio il proprio borsello, con una mossa fulminea se n’è impossessato, dandosi alla fuga. 

Immediatamente raggiunto e bloccato da cittadini che avevano assistito alla scena, l’uomo è stato trovato in possesso del borsello, nonché della banconota di euro cinquanta che vi era custodita e che aveva già occultato nella tasca del pantalone.

All’arrivo dei Carabinieri, il borsello, con la banconota e i documenti, è stato restituito alla donna, mentre l’uomo è stato dichiarato in arresto e, dopo le formalità di rito, posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di rito direttissimo.

Articolo precedenteContrasto all’uso di sostanze stupefacenti e all’abuso di alcolici alla guida di veicoli. Denunce e segnalazioni da parte dei Carabinieri di Tuscania
Articolo successivoMatteo Cianchelli ed Erica Ciatti dell’Atletica Alto Lazio vincono l’Americana Run a Cura di Vetralla