I Carabinieri della Compagnia di Viterbo nella serata del 29 settembre, in via Fontanella del suffragio, hanno tratto in arresto in flagranza per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti due cittadini srilankesi, ritenuti responsabili di aver appena ceduto 10 grammi di hashish ad una giovane viterbese, segnalata nella circostanza alla Prefettura quale assuntrice. 

Contestuale perquisizione nella loro abitazione consentiva il sequestro di ulteriori 16 grammi di hashish, 1 grammo di cocaina e un bilancino di precisione.

Articolo precedenteAnna Maria Stefanini premiata al Menotti art Festival Spoleto letteratura
Articolo successivoViterbo aderisce alla campagna Nastro Rosa AIRC 2022