Altra fuga di gas legata ai lavori della fibra ottica, questa volta in Via Vicenza angolo Via Treviso dove gli operai di una ditta stavano effettuando dei lavori per l’allacciamento della fibra dei partitori telefonici da tempo installati.

Per cause in corso di accertamento da parte dei Vigili del Fuoco e della Polizia di stato una tubatura del gas è stata accidentalmente lesionata ed è subito uscita una quantità di gas che ha impaurito i passanti. Chiamati Vigili del Fuoco , la Polizia di Stato e la polizia locale. La strada è stata interrotta, e sul posto si è portato anche il Questore Giancarlo Sant’Elia che con il dottor Bartoli hanno fatto evacuare negozi e abitazioni per permettere ai vigili del fuoco di effettuare il delicato intervento.

I Vigili dotati di maschere antigas in quanto la presenza della sostanza era forte, hanno constatato il danno e deciso con il personale della società che gestisce la condotta l’intervento. Intervento che richiederà diverso tempo per il ripristino della tubatura lesionata e la messa in sicurezza.

Articolo precedenteSaldi estivi 2022. Nel Lazio al via sabato 2 Luglio
Articolo successivoClaudia Conte a Viterbo per presentare il suo libro “La legge del cuore, storia di assassini vigliacchi ed eroi”