I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Viterbo hanno sorpreso una donna di origini straniere mentre usciva da un negozio in via Garbini portando con se vari prodotti di igiene rubati, la hanno immediatamente fermata e tratta in arresto.

La donna che non ha rubato per stato di necessità essendo regolarmente impiegata in un lavoro, è stata quindi ristretta nelle camere di sicurezza della Compagnia di Viterbo in attesa del processo per direttissima.


Articolo precedenteTornano a Tuscania le Giornate Europee dell’Archeologia
Articolo successivoFestival d’arte Incontro 2022. Y performance, prima assoluta a Celleno