I Carabinieri della Stazione di Vitorchiano, supportati dai colleghi della vicina Stazione di Bomarzo e dalla Polizia locale, hanno denunciato alla Procura della Repubblica due Vitorchianesi ritenuti responsabili del furto di un escavatore da un cantiere per la ristrutturazione di un condominio, verificatosi la notte dello scorso 17 ottobre.

Le indagini, confortate dalla consultazione di apparati di videosorveglianza nell’area, hanno permesso di individuare sia gli autori del furto, sia una terza persona, residente a Bomarzo, che aveva acquistato il mezzo appena rubato, motivo per il quale è stato denunciato per il delitto di ricettazione.

Il veicolo è stato restituito all’azienda proprietaria.

Articolo precedenteI ragazzi della Cooperativa GEA tornano al mercato di Nepi con le zucche della fattoria ‘Crocevia’
Articolo successivoTrasporto scolastico, oggi incontro in Prefettura tra Cotral s.p.a. e Ufficio Scolastico Provinciale